Come chiedere un'opera d'arte in prestito

Procedure di prestito di opere in Italia e all'estero

L’art. 42, comma 2, lett. l) del DPCM 169/2019 assegna al Direttore regionale le funzioni autorizzative in ordine al “prestito dei beni culturali delle collezioni di propria competenza per mostre o esposizioni sul
territorio nazionale o all’estero, ai sensi dell’articolo 48, comma 1, del Codice, anche nel rispetto degli accordi di cui all’articolo 18, comma 2, lettera b) , sentita, per i prestiti all’estero, la Direzione generale Musei e comunque nel rispetto di quanto previsto dall’articolo 13, comma 2, lettera t) ”.

La richiesta, indirizzata alla Direzione Regionale Musei Lazio, deve essere inviata a drm-laz@beniculturali.it.