I nuovi accedemici dei virtuosi insigniti al Pantheon

Pantheon

19 marzo 2019 - cerimonia religiosa

Interno del Pantheon

In occasione della festa di San Giuseppe del 19 marzo è stata celebrata al Pantheon una Messa Solenne officiata da Sua Eminenza il Cardinale Gianfranco Ravasi, accompagnata dal Coro della Diocesi di Roma. Al termine della funzione religiosa sono state ufficialmente consegnate le nomine ai nuovi membri della Pontificia Accademia di Belle Arti e Lettere dei Virtuosi del Pantheon, la storica istituzione risalente al XVI secolo. Erano presenti alla cerimonia il Presidente dell’Accademia Pio Baldi, la Direttrice del Polo Museale del Lazio Edith Gabrielli e il Direttore del Pantheon Luca Mercuri. I virtuosi, nominati dal Pontefice, sono personalità di primo piano del mondo dell’architettura, delle arti visive e delle lettere. Sono stati insigniti Santiago Calatrava, per la Classe degli Architetti; Marco Tirelli, per la Classe dei Pittori e Cineasti; Elisabetta Benassi e Giuseppe Penone, per la Classe degli Scultori; Alessandro D'Avenia, Andrea Moro, Antonio Spadaro, per la Classe dei Letterati e Poeti. Ad essi si aggiungono i profili altrettanto autorevoli di Raúl Berzosa, Jordi Bonet i Armengol, Liliana Cavani, Ádám Kisléghi Nagy, Paolo Portoghesi, Aleksandr Nikolaevič Sokurov, scelti, come Accademici ad honorem, dall’Adunanza generale dell’Accademia.