Vergine bella: otto secoli di poesia e musica al femminile

Santuario Madonna della Quercia

Ore 17.30, sabato 22 settembre 2018 - ArtCity Estate 2018 - In Musica

Vergine Bella / Pulcra Virgo. Otto secoli di poesia e musica al femminile

Ultimo appuntamento per la rassegna "In Musica", una serie di concerti nei luoghi d’arte del Lazio: abbazie e chiese, palazzi rinascimentali e musei forse meno conosciuto ma di altissimo valore artistico e paesaggistico in abbinamento a una rassegna di stili e contesti musicali diversi che ne arricchiscono la visita nell’ottica di una fruizione integrata delle arti. Al Santuario Madonna della Quercia di Viterbo alle 17.30 del 22 settembre sarà la volta di Vergine Bella / Pulchra Virgo. Otto secoli di poesia e musica al femminile

La figura femminile tra il Sacro e il Profano attraverso otto secoli di letteratura musicale e poetica. “Vergine Bella”, incipit della celebre canzone tratta dal Canzoniere di Petrarca, musicato in epoche diverse da diversi autori, diventa il filo rosso che lega il repertorio proposto ai versi di Jacopone, Dante e Petrarca, via via fino ad Alda Merini. Sguardi diversi che fanno della donna una musa irraggiungibile, la guida di un percorso filosofico, l’oggetto di liriche amorose.

Tra queste figure ideali prende voce Francesca Caccini. Ammirata da Francesco I di Francia, musicista alla Corte dei Medici, virtuosa di canto e liuto, fu particolarmente cara a Cristina Granduchessa di Lorena. Il suo stile compositivo, attentissimo al raccordo tra sillabe e musica, ci riporta al Recitar cantando che suo padre Giulio aveva reso celebre nell’operazione di recupero della vocalità classica di matrice umanistica, programmaticamente teso a regolare il rapporto tra poesia e musica.

Maria Chiara Pavone soprano
Serenella Isidori voce recitante
Gino Nappo organo e clavicembalo

Santuario Madonna della Quercia
Piazza del Santuario Località la Quercia, 01100 Viterbo
tel. +39 0761 303430
Ingresso libero a esaurimento posti