Mozart incontra Bach

Castel Sant'Angelo, Cappella dei Condannati

23 luglio 2018 - ArtCity 2018 - Sere d'Arte

Mozart incontra Bach

Con l'appuntamento musicale Mozart incontra Bach del Quartetto Bernardini di lunedì 23 luglio alle 18.30 nella Cappella dei Condannati di Castel Sant'Angelo, prosegue la rassegna "Sere d'Arte" di ArtCity Estate 2018 il progetto ideato dal Polo Museale del Lazio diretto da Edith Gabrielli. Per la prima volta in Italia il Quartetto Bernardini; un quartetto speciale. Per l’organico (oboe violino viola violoncello, una rarità nelle programmazioni), per il repertorio proposto, per il livello artistico ai massimi livelli. E perché Alfredo e Cecilia sono padre e figlia: lui oboista barocco tra i più apprezzati, una carriera cominciata giovanissimo in Olanda, solista, direttore e fondatore dell’ensemble di fiati Zefiro. Lei, italo-olandese, vincitrice di concorsi internazionali, e a sua volta solista in giro per il mondo sui principali palchi sia con il violino moderno che con quello barocco.

Oltre al quartetto KV370 di Mozart, uno dei vertici del virtuosismo del tardo Settecento e a un’interessante composizione del compositore di origine ceca Georg Druschetzky , il programma si collega in vario modo a J.S. Bach. Un quartetto del figlio Johann Christian in apertura, e la trascrizione che Mozart fece della triosonata per archi di Johann Sebastian, BWV526.


Quartetto Bernardini
Alfredo Bernardini oboe
Cecilia Bernardini violino
Teresa Ceccato viola
Marcus van den Munckhof violoncello


L'intero progetto di ArtCity 2018 è consultabile al sito
www.art-city.it