La storia del Violino in Italia (1700-1750)

Castel Sant'Angelo, Sala della Biblioteca

29 giugno 2018 - ArtCity Estate 2018

 La storia del Violino in Italia (1700-1750)

Nuovo appuntamento con la musica venerdì 29 giugno alle 21.00 nella Sala della Biblioteca di Castel Sant'Angelo per la rassegna Sere d'Arte di ArtCity Estate 2018. Fabio Biondi terrà un recital presentato più volte sui palchi di Francia, Spagna e Stati Uniti e per la prima volta a Roma. Accompagnato dalla clavicembalista Paola Poncet, Biondi dedica il programma al violinismo italiano della prima metà del Settecento ripercorso attraverso le opere di Corelli, Vivaldi, Geminiani, Tartini, Veracini e Locatelli. Una tradizione strumentale e compositiva, quella italiana, che tra Sei e Settecento fece del violino uno strumento capace di intensità melodica, virtuosismo ardito, raffinatissima articolazione, solismo incontrastato.
Di questa tradizione e della sua appassionata quanto generosa cura, Fabio Biondi è senza dubbio portavoce autorevolissimo nel mondo, grazie anche ad una chiave interpretativa che, unita ad uno strumentismo magnetico, conquista da anni il pubblico e la critica internazionale.

Info e prenotazioni
seredarte@gmail.com
+39 06 32810410
(dal lunedì al venerdì ore 9 – 18 e il sabato ore 9 – 13)
www.art-city.it